Galaxy Ponti
Galaxy-ponti_zoom_prodotti

Galaxy Ponti -25°C è una membrana bituminosa in APAO caratterizzata da un’eccellente resistenza alla pedonabilità. È perciò indicata per le applicazioni in aree fortemente trafficate, grazie agli altissimi valori meccanici ed alla resistenza alle alte temperature, ed è certificata secondo la recente normativa UNI EN 14695:2010.


COMPOUND

Il compound delle membrane della serie GALAXY PONTI consiste di una mescola di bitume distillato modificato con elevatissimo tenore di poly-alfa-oleofine amorfe (APAO). QuestI particolarI poliomeri elasto-termoplastici sono composti da un terpolimero di Etilene, Propilene e 1-Butene che ha una spiccata compatibilità con il bitume; le sue peculiari qualità sono evidenziate da tre indicatori: resistenza all’invecchiamento termico, flessibilità a freddo (-25°C), tipica  dei compound modificati SBS di alta qualità e stabilità di forma a caldo (140°C) superiore ai compound modificati SBS.

La straordinaria resistenza all’invecchiamento termico di questo compound si riflette sull’aumento del tempo di esercizio della copertura. Le membrane GALAXY PONTI sono applicabili in qualsiasi zona climatica e soprattutto su coperture su forte isolamento termico.

Un eccellente flessibilità a freddo rende possibile una facile adattabilità della membrana durante la posa, caratteristica importante in zone dal clima rigido. Questo compound, grazie alla sua specifica formula, ha pure uno straordinario comportamento contro l’invecchiamento dai raggi UV e mantiene le sue caratteristiche anche dopo l'applicazione dell'asfalto colato.

ARMATURA

L'armatura usata nelle membrane bituminose GALAXY PONTI consiste di un tessuto non tessuto di poliestere stabilizzato con vetro di elevatissima grammatura imputrescibile. Queste membrane sono di altissima prestazionalità ed evitano ritiri al manto impermeabile anche su coperture a forti sollecitazioni termiche, meccaniche e di traffico stradale (UNI EN 14695).

Armature con elevate caratteristiche meccaniche, resistenza a trazione, resistenza alla lacerazione, connotano membrane con significative possibilità di assorbire forti sollecitazioni dovute a movimenti strutturali, (UNI EN 13707)ad essere fissate con fissaggi meccanici anche in zone esposte a forti venti, sopportare il calpestio ed il posizionamento di pesi statici.

FINITURA

Faccia esterna(a vista): film Sabbia

  Sabbia

 

Faccia interna (da sfiammare): film polimerico PE alluminato

  Film PE

 

CAMPI DI UTILIZZO

  1 - Sottostrati o strati intermedi
     
  2 - Strati a finire
     
  3 - Monostrato
     
    5b - Monostrato sotto protezione pesante
     
  9 - Membrane per Ponti, Viadotti ed Impalcati Viari
     

UNI EN 14695 "Membrane bituminose per l'impermeabilizzazioni di impalcati da ponte in calcestruzzo e altre superfici in calcestruzzo soggette a traffico" previa primerizzazione mediante utilizzo di "General Rapid Primer" o "General Bridge Primer"